Su
  >  Eumondo   >  Xavegas

PRAIA DE MIRA PORTUGAL

Ho faticato a identificare precisamente dove avessi scattato una breve serie di diapositive, nel 1997. Di certo eravamo in Portogallo e di certo eravamo arrivati fino all’Oceano, dalla Spagna che aveva una estate torrida (giroli Spagna): a Caceres eravamo usciti alle 20 dall’hotel con aria condizionata ed eravamo rientrati all’istante, respinti da una vampata di calore che sembrava solida. Andiamo a cercare fresco, sull’Oceano, decidemmo lì per lì e passammo il confine, tra Ciudad Rodrigo e Guarda, sulla Serra de la Estrella. Arrivati sull’Oceano, vicino a Mira (Laguna di Aveiro), il vento si opponeva all’apertura delle portiere: ci eravamo messi un maglione e il K-way, felici. Poi, una mattina prestissimo eravamo stati ammaliati dal rientro delle barche da pesca: le tiravano a riva coppie di buoi da tiro, coadiuvati da piccoli trattori agricoli. Una scena fuori dal tempo. Infatti, 30 anni dopo, fatico parecchio a trovare riferimenti: niente sulle Guide, e sul web trovo solo imbarcazioni simili ai moliceiros, che servivano a raccogliere le alghe, sulla Riva di Mira. La zona è quella. Finché con diversi passaggi, da diapositiva a file e da PC a cellulare, con l’app Lens, trovo le XAVEGAS imbarcazioni per la pesca con rete “a maniche” o a mezzaluna; da lì, arrivo a portugalthings.com e leggo la descrizione di quello che abbiamo visto, per puro caso, nel 1997. Inutile fare l’elogio della Girolona, ma è questa una delle perle-rare che avrei ricordato solo come un evento fiabesco del nostro girolare lungo le coste iberiche, senza sapere dove e che cosa, precisamente. Forse è un tipo di pesca che sta scomparendo (già il trattore era sostituto del bue), e presto le xavegas (la loro prua arcuata e decorata) finiranno nei musei della marineria e della pesca e amen. Xavega deriva da Xabaka che in arabo vuol dire rete, il metodo di pesca leggetelo sul sito. Io vi racconterò i Giroli in Spagna e a Lisbona, ma queste diapositive stanno a sé: sono una perla-rara, forse un pezzo di storia europea, sono contenta di farvela conoscere.

Sono una perla-rara, forse un pezzo di storia europea, sono contenta di farvela conoscere.